Processi di Certificazione
La Valutazione SCA è strutturata in base a una doppia analisi e verifica documentale: VALUTAZIONE QUANTITATIVA DELLA DOCUMENTAZIONE caratterizzata dall’analisi e dalla verifica dei documenti prodotti durante il percorso formativo e nella realizzazione dei compiti necessari per sostenere l’esame della disciplina dell’Università/Ente di Alta Formazione. Tale valutazione permette di assegnare un punteggio da 0 a 3 in base alle competenze dimostrate nella documentazione prodotta. Tale punteggio verrà sommato al punteggio della Valutazione Qualitativa, in maniera da ottenere l’identificazione del Livello di Competenza acquisito da ciascun studente. VALUTAZIONE QUALITATIVA DELLA DOCUMENTAZIONE caratterizzata dall’analisi e dalla verifica dei documenti prodotti durante il percorso formativo e nella esposizione dei risultati e delle competenze raggiunte nella disciplina universitaria. Tale valutazione: è caratterizzata dall’identificazione delle caratteristiche di significatività, di efficacia, di coerenza e di originalità esposte nel portfolio dello studente, permette di assegnare un punteggio da 0 fino ad un massimo di 2 punti, in base alle caratteristiche qualitative del percorso formativo e dei risultati raggiunti da ogni studente.
1 2
La valutazione per la Certificazione SCA si realizza compilando le due Schede Scheda TUAAD - TEACHING UNITS ASSESSMENT OF ACADEMIC DISCIPLINE (valutazione delle unità didattiche della disciplina) Scheda GAAD - GENERAL ASSESSMENT OF ACADEMIC DISCIPLINE (valutazione generale della disciplina accademica)
I.S.P.E.F. UNIVERSIT└ ALBO CERTIFICAZIONE REGISTRO FORMAZIONE BUONE PRATICHE FINALIT└ STRUTTURA PROCESSI NORMA FORMAZIONE ISCRIZIONE CONTATTI
La valutazione per la Certificazione SCA è una valutazione delle competenze degli studenti esclusivamente determinata dalla DOCUMENTAZIONE. Quindi ciò che verrà valutato non sarà la professionalità potenziale dello studente, ma, in base alla documentazione prodotta, sarà valutata la professionalità sviluppata e acquisita dallo studente nelle singole discipline e negli interventi professionali: durante lo sviluppo del suo percorso formativo (VALUTAZIONE DI PROCESSO) per le competenze acquisite (VALUTAZIONE DI RISULTATO) La valutazione del percorso formativo e delle competenze acquisite è caratterizzata da una documentazione (portfolio): 1. personale dello studente, riguardante l’attività del corso, dei seminari, dell’ e-learning, di studio di libri e di ricerche, di stage in ambito formativo, in genere composta da un portfolio che raccoglie tutto il materiale, prodotto durante il semestre, riguardante la disciplina acquisita; 2. del lavoro svolto nella disciplina di studio, dallo studente con il gruppo di colleghi della propria università (documentabile con i verbali degli incontri dei gruppi di lavoro), e dalla rete di comunità di apprendimento.
HOME PROCESSI
copyright © I.S.P.E.F. Via Comparetti, 55a - 00137 Roma (IT) tel. +39.06.86890061  fax +39.06.8275589 info@ispef .it COD. FISC. 97143880587  P.IVA 10964511009